Grandi novità sulle retribuzioni ASO. Qualcosa sta cambiando!

Grandi novità sulle retribuzioni ASO. Qualcosa sta cambiando!

Lo studio dentistico è come un orologio e per funzionare correttamente è necessario che tutti i componenti lavorino all’unisono: proprio per questo l’assistente alla poltrona è un collaboratore prezioso e indispensabile.

Le mansioni spaziano dai lavori di segreteria a quelli “sul campo” in cui l’assistente lavorerà fianco a fianco con il medico fin dalla prima visita al paziente.

L’assistente alla poltrona di uno studio odontoiatrico non è un mestiere “nuovo” ma si tratta di un’attività svolta da sempre senza che esistesse una figura istituzionalizzata: finalmente, grazie al nuovo ordinamento, questa professione di straordinaria importanza, viene riconosciuta.

Finalmente la figura professionale dell’ASO è stata riconosciuta come figura regolamentata ed è un operatore di interesse sanitario attraverso il provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 23/11/2017.

La norma statale è stata ripresa dalla Regione Piemonte e disciplinata dalla DGR 25-8490 del 1/3/2019.

VISITA LA PAGINA CORSO