3 Consigli per Ottimizzare la tua Mappa

3 Consigli per Ottimizzare la tua Mappa

Perché è importante parlare della Mappa? Ci sono numerose motivazioni, ma i dati sono una risposta piuttosto forte.

Sapevi che oltre il 30% delle ricerche totali sui propri smartphone sono legate ad una località? E che quasi l’80% di queste conducono l’individuo proprio nei pressi della località digitata?

I numeri parlano chiaro: oggi tutti consultiamo la mappa per scegliere la nostra destinazione! Perciò perché non approfittarne migliorando la propria presenza aziendale online.

In questo breve contenuto, ti forniremo qualche piccolo trucchetto per ottimizzare la tua mappa mediante Google My Business e di conseguenza incrementare i tuoi guadagni.

Andiamo con ordine. Per creare la tua mappa aziendale devi registrarti su Google My Business e posizionare la tua attività nel luogo di esercizio. Dopo puoi gestire la piattaforma come un vero e proprio Social Media!

Trattandosi di un argomento piuttosto ampio per essere spiegato in un solo contenuto, abbiamo deciso di puntare sul pratico e fornire 3 consigli tecnici per ottimizzare la tua Mappa.

  • Non puntare su recensioni poco veritiere o eccessive;
    Google sa quando una persona è geolocalizzata presso la tua azienda, perciò recensioni non veritiere sono già filtrate da Google, alle quali non attribuisce lo stesso punteggio delle altre. Infatti, la media voti di Google non è aritmetica ma ponderata in base alla credibilità dell’utente che recensisce.
  • Distribuisci le tue foto nel tempo
    Hai organizzato una festa nella tua azienda e vuoi postare le foto scattate. Ottimo, ma non tutte insieme però. Google valorizza la frequenza piuttosto che la quantità, perciò spalmale lungo un paio di settimane – non quotidianamente – e sarai posizionato in alto nella lista di aziende come la tua.
  • Coerenza del NAP
    Per NAP si intendono i dati quali “Nome dell’Azienda”, “Indirizzo”, “Numero di Telefono”. Fondamentale per l’ottimizzazione dei risultati è avere coerenza del NAP in tutti i luoghi, fisici e virtuali, dove la nostra azienda è segnalata. Ad esempio, se ci siamo denominati “TizioCaio srl” sull’applicazione Waze, dovremo essere “TizioCaio srl” ovunque, sia sulle brochure che su Trip Advisor.

Sono 3 semplici consigli ma importanti per migliorare la presenza aziendale sulla Mappa. Già solo implementarli incrementerà i tuoi risultati!

Se però volessi imparare a gestire in maniera efficace la tua Mappa Google, ti aspettiamo al nostro Corso Social Media, dove ci occuperemo nello specifico di questo tema.


Corso di
Social Media Marketing
Corso di Social Media e Marketing Strategico, rivolto agli addetti ai lavori.