6 consigli su come usare Instagram per una attività locale

6 consigli su come usare Instagram per una attività locale

Hai un’attività locale e vorresti iniziare ad usare Instagram? Prima di tutto devi valutare se questo social media fa per te.

Instagram è un social media che si basa sulla componente visuale. Per questo motivo se sei un assicuratore o un idraulico è difficile che possa aiutarti nel tuo business.

Differente se gestisci un negozio di abbigliamento, di scarpe, un ristorante o, ancora, una palestra: in questo caso Instagram, se usato in modo strategico, potrà darti una grande mano ad ampliare la tua clientela e ad aumentare la loro fiducia e la loro fedeltà/affezione. Adesso ti spiego come fare.

Se rientri in questa tipologia di attività commerciali, allora puoi cominciare da questi consigli base:

  • Pagina per un negozio; l’account che userai per promuovere la tua attività dovrà essere una Business brand page. Questo ti consentirà di realizzare promozioni a pagamento e di disporre di molti più dati statistici, che altrimenti non potresti avere.
  • Biografia; compilare quel breve testo al di sotto del tuo nome è importante: si tratta del tuo biglietto da visita! Inserisci le informazioni chiave della tua attività sottolineando quale sarà il beneficio che l’utente avrà seguendoti, ma in maniera originale, usa gli emoji e differenziati dai tuoi competitor. Inserisci l’hashtag personalizzato ed il link al sito della tua attività.
  • Cosa pubblicare; l’idea del secolo non esiste ed è molto difficile proporre un contenuto mai visto prima. Piuttosto che sperimentare casualmente, è opportuno affidarsi a ciò che ha già funzionato: fai una ricerca di mercato, osservando il comportamento dei tuoi competitor (non solo di mercato, ma anche di contenuti) e, soprattutto, dei leader di quel settore (indipendente dalla vicinanza geografica).
  • Stories; le percentuali indicano che le stories pubblicate hanno superato ormai i contenuti organici. La motivazione è intuibile: le storie mostrano il lato umano del negozio, la sua vita quotidiana. Un suggerimento è di ricercare costantemente l’interazione con gli utenti, sfruttando le funzionalità che queste presentano.
  • Caption; si tratta della didascalia che scrivi sotto l’immagine. Non esiste una formula standard, dovrai fare test per trovare l’espressione che più piace al tuo pubblico. L’unica regola fondamentale è di essere coerente con l’immagine pubblicata, trasmettere la personalità del tuo locale e invogliare all’azione.
  • Hashtag: spesso vengono usati senza una ragione, per esempio hashtag del tipo #happyness. Per la tua attività usa hashtag specifici del tuo settore, in relazione anche all’immagine a cui fanno riferimento. Soprattutto usa hashtag di geolocalizzazione: la città, il quartiere. In questo modo ti troveranno in più persone. Crea una tua lista di hashtag, così non dovrai cercarli ogni volta.

Questi sono solo consigli di base per migliorare la tua attività su Instagram, ma sono una base solida sulla quale partire. Se volessi eventualmente approfondire, puoi partecipare al nostro #corsosuisocialmedia, dove affronteremo la gestione professionale di Instagram!


Corso di
Social Media Marketing
Corso di Social Media e Marketing Strategico, rivolto agli addetti ai lavori.